La novità in casa Bullit Motorcycles si chiama Hero 250, una scrambler che si rifà allo stile e al design della Hero 125 già sul mercato, ma presenta anche molte novità. Ma per essere più precisi, facciamo un passo indietro: l’azienda è belga e nasce nel 2013, un Marchio piuttosto giovane quindi. I suoi modelli, moto da 50 a 250 cc, sono prodotti in Cina e vengono distribuiti in varie nazioni europee ma non in Italia (almeno per il momento).

Le caratteristiche

Parlavamo di novità rispetto al modello 125. Quali sono? Il motore, con 25,8 CV, è la prima: resta un quattro tempi monocilindrico, ma arrivano in più la distribuzione bialbero e quattro valvole e il raffreddamento a liquido. Sulla Bullit Hero 250 Scrambler troviamo, poi, ruote da 18” (anteriori) e 17” (posteriori). Il peso a secco è di soli 148 kg mentre il serbatoio è da 15 litri. Disponibile in tre varianti di colore: combinazione di nero e oro, in titanio e in “white racing”. Come gli altri modelli di Bullit Motorcycles, anche la Hero 250 ha ispirazioni vintage, soprattutto alle moto inglesi degli anni ’70.

E il prezzo? Siamo sui 4.400 euro ma, come abbiamo già detto, le moto del Marchio belga non sono disponibili in Italia.

Moto Guzzi V9 2021, stile dark