Ne avevamo parlato già alcune settimane fa, ma ora il lancio italiano della nuova Royal Enfield Meteor 350 è ufficiale La piccola cruiser – già uscita per il mercato indiano – si è svelata proprio in questi giorni e finalmente porterà anche in Italia il suo stile retrò derivato dall’iconico modello del secolo scorso.

La nuova Royal Enfield Meteor 350, infatti, come anche la sua antenata, gioca la carta dello stile abbinata a doti cilcstiche che puntano sulla maneggevolezza: il che la rendono una moto in grado di rivolgersi ad un ampio spettro di motociclisti.

Honda H'ness CB350, anche una Scrambler

Motore e caratteristiche

Il nome del nuovo modello sviluppato dalla Casa britannica prende ispirazione direttamente da un iconico modello Royal Enfield, la Meteor appunto, che lanciata alla fine del 1952 fu capace di far registrare un grande successo nel tempo. Oggi, con la Meteor 350, il Marchio è deciso a ricalcare le orme nostalgiche del passato, ma con l’aggiunta di alcune caratteristiche capaci di far balzare la nuova easy cruiser nel nostro tempo.

La Royal Enfield Meteor 350 monta – sotto il telaio a doppia culla - un motore monocilindrico da 349 cc raffreddato ad aria e olio capace di erogare una potenza di 20,2 cv e 27 Nm di coppia a 4000 giri/min, una forcella da 41 mm con 130 mm di escursione e due ammortizzatori idraulici al posteriore. Inoltre, si possono osservare pedane montate in posizione avanzata – con leva del cambio per punta-tacco – e un cambio a 5 marce, con quinta marcia overdrive, che favorisce una guida a zero stress e consumi ridotti su tratti a lunga percorrenza.

Fari a LED, cerchi in lega e penumatici tubeless di serie, ABS a doppio canale, il quadro strumenti rinnovato con display LCD e lancette dallo stile retrò e l’inedito pod di navigazione TBT (Turn-By-Turn), denominato Royal Enfield Tripper Navigation, concludono le caratteristiche di un modello che sarà in grado di offrire un’esperienza di guida sicuramente fluida, concreta e allo stesso tempo discreta.

Tre diverse versioni

Disponibile in 3 versioni: la Meteor 350 Fireball, con serbatoio monocolore rosso o giallo e finiture del cerchio abbinate e che prevede una colorazione nera per alcune parti della ciclistica e per il motore. La variante Stellar, con serbatoio rosso, blu o nero opaco e dotata di manubrio e scarico cromati e di un comodo schienale per il passeggero e la versione top di gamma, la Supernova, che vanta una livrea bicolore blu o marrone, completata da cerchi lavorati a macchina, una selezione di selle premium e parabrezza.

In Italia il prezzo partirà da 4.090 euro, esclusa immatricolazione e messa su strada, con 3 anni di garanzia a chilometraggio illimitato e 3 anni di assistenza stradale di serie.

Il lancio della Meteor 350 rafforza ulteriormente la nostra reputazione di costruttori di moto accattivanti, accessibili e alla portata di un pubblico più ampio. – Ha dichiarato Arun Gopal, Head of Business Markets EMEA - La Meteor 350 risponde alle esigenze del suo mercato di riferimento in un momento in cui potersi spostare in autonomia è più necessario e desiderabile che mai. In un'epoca storica in cui le persone vedono nel motociclismo una valida alternativa fra le modalità di viaggio, crediamo che Royal Enfield fornirà nuovamente la soluzione ottimale.”

Royal Enfield, avvistata la cruiser da 650cc