Qualcuno si è fatto un bel regalo da mettere sotto l’albero – a patto che l’albero sia in garage e che il pacco sia abbastanza grande da infilarci una motocicletta. Nell’ultimo periodo, su eBay, è stato affisso l’annuncio per una carenata non indifferente agli occhi degli appassionati: la Ducati GP3 del 2003 sulla quale Troy Bayliss ha esordito in MotoGP con il team Ducati. Il prezzo? Una provocazione.

999.999 DOLLARI

L’annuncio è stato tolto dalla bacheca dell’utente e sospettiamo che la moto sia stata venduta: il venditore, “stileitalianosrl”, aveva fissato la cifra a 999.999 dollari. Quotazione non rotonda, ma iconica, del tipo “più di questo non si può”. In realtà, nella descrizione della motocicletta, definita come “l’inizio della storia della Ducati da MotoGP”, si specificava che il prezzo fosse simbolico e che si poteva avviare una trattativa privata.

TRE PODI PER LA DESMOSEDICI

La Ducati Desmosedici GP3 è quella guidata da Bayliss al suo primo anno in MotoGP, quando affiancò Loris Capirossi nel team di Borgo Panigale: in totale, tre podi per l’australiano che a fine stagione sarebbe arrivato al sesto posto in classifica generale. Non sappiamo chi se la sia aggiudicata, probabilmente un centauro inglese (nell’annuncio la moto si dichiarava essere visibile nel Regno Unito), che ha preferito non aspettare il 25 dicembre per farsi il regalo: Rosso Ducati, in effetti, ricorda un po’ il colore del Natale.

Rewind, Suzuki GSX-R 750 1996: la media dal gusto maxi