Dopo la recente collaborazione tra MV Agusta e Hertz, la casa di Schiranna annuncia altre ottime novità per tutti gli appassionati del Marchio. Infatti, è notizia recente l’annuncio del nuovo progetto “MV Agusta Certified”, un piano in grado di garantire a tutti i motociclisti di avvicinarsi ad un usato in condizioni impeccabili, certificato per l’appunto.

Tra Bologna e Firenze con Stefano Accorsi e le MV Agusta

Tutte le novità

La certificazione data da MV Agusta è la garanzia che tutti gli acquirenti vorrebbero avere quando si avvicinano all’usato. Il nuovo progetto della Casa di Schiranna, infatti, è in grado di offrire delle moto in uno stato pari a quello del nuovo, garantendo tutta la sicurezza e la validazione che la casa madre offre a tutti i suoi clienti. Il tutto, poi, non contando che chi deciderà di vendere il suo usato – grazie al programma MV Agusta Certified appunto – vedrà mantenere il reale valore di mercato della sua due ruote, sempre se mantenuta in uno stato tale da superare i ben 37 rigidi controlli previsti dal programma.

I criteri indispensabili

Per ambire alla certificazione dell’usato messa a disposizione di MV Agusta sono diversi i criteri e i requisiti indispensabili. Innanzitutto l’età e il chilometraggio: la moto, infatti, non deve avere più di 5 anni e non dovrà presentare più di 60.000 km. Tutti gli altri parametri, invece, rientrano all’interno della normale manutenzione di una moto. Dai regolari tagliandi effettuati tutti, senza eccezioni, presso un’officina autorizzata, all’utilizzo esclusivo di ricambi originali MV Agusta.

Come fa sapere la Casa, dunque: “se è vero che le moto di Schiranna sono considerate vere e proprie opere d’arte motociclistica, come tutte le opere d’arte anch’esse conservano il loro valore nel tempo a patto che siano mantenute nel migliore dei modi”.

Riding estremo con MV Agusta: è ‘Pursuit of Happiness'