Yamaha Motor Europe e Yamaha Austria Racing Team GYTR Pro Shop hanno realizzato una replica in edizione limitata (50 unità) della Petronas Yamaha SRT YZR-M1, un omaggio speciale alla moto attualmente guidata dai piloti Quartararo e Morbidelli. Il lavoro fatto è un mix tra estetica e componenti aggiuntivi: ogni dettaglio è stato studiato per avvicinare la replica YZF-R1 alla moto da corsa, a partire dalla colorazione, affidata alla stessa azienda che si occupa della livrea per il modello della MotoGP. Un aspetto che conferisce alla moto garanzia di autenticità.

Componenti aggiuntivi

Parlavamo di componenti aggiuntivi. La replica YZF-R1 presenta nuove carenatura e inedite alette in fibra di carbonio, ma è anche dotata di forcella anteriore Ohlins FRGT, monoammortizzatore Ohlins TTX e ammortizzatore di sterzo. Non solo. Troviamo anche l'ultimo sistema di cambio rapido posteriore GYTR, per velocizzare la sostituzione dello pneumatico, ma anche pedane da corsa, nuova centralina ECU e comando gas rapido. I freni portano la firma di Brembo, compresi le pinze GP4-RX e i dischi T-Drive, mentre i cerchi in lega di alluminio, a sette razze, sono forniti da Marchesini e le gomme da gara sono Michelin.

Coloro che acquisteranno la replica YZF-R1, riceveranno anche una casco KYT, una maglia Petronas Yamaha SRT e un pass VIP per una gara a scelta della MotoGP. Il prezzo? Tutto compreso, 46.000 euro.

Honda CBR600RR: debutta in Giappone la nuova sportiva da 120 CV