Gli assidui frequentatori del sito di Harley-Davidson avranno sicuramente notato qualcosa di strano negli ultimi giorni. Andando nella sezione modelli / modelli futuri, non si trova più traccia della Bronx, la naked sportiva da 975 cc che il Marchio di Milwaukee aveva presentato a Eicma 2019 ed era attesa sul mercato per il 2021. I motivi? Cerchiamo di capirli insieme.

Nuova strategia aziendale

L’improvvisa sparizione da tutti i siti web HD della Bronx potrebbe rientrare nella nuova strategia aziendale messa in atto dal nuovo Ceo Jochen Zeitz per provare a migliorare la situazione non facile in cui versa l’azienda. Strategia che non ha niente a che vedere con i piani dell’ex Ceo Matt Levatich. Alla fine del 2019, infatti, la Bronx e la Pan America fanno il loro debutto a Eicma: sembra giunto il momento di puntare a nuovi segmenti. Il 2020 doveva essere l’anno del lancio. Poi tutto è stato rimandato al 2021, è arrivato il Coronavirus e la situazione finanziaria (già precaria) di Harley-Davidson è peggiorata.

Si punta sulla Pan America

A oggi, nei nuovi piani - prima Rewire, poi Hardwire - non c’è posto per la Bronx, tutte le attenzioni infatti sono rivolte alla Pan America come sembrano confermare le parole di Zeitz: “In questo momento la adventure touring è l’obiettivo per il 2021, altre decisioni in merito ai nuovi prodotti verranno rivelate in tempo reale, quindi non è qualcosa di cui possiamo o vogliamo parlare ora”.

Chissà se la naked sportiva riuscirà a conquistarsi un nuovo spazio in futuro. Meglio non farsi illusioni.