Dalla Cina spuntano le immagini di una nuova naked media registrata da Qianjiang, proprietaria di Benelli: la QJ350. Che nel mercato europeo e italiano potremmo vedere con il nome di Benelli 350 S. Il design della moto condivide molte caratteristiche con quelle della TNT300 e 302 S, ma con nuove ruote, una coda più rialzata e corta, un parafango posteriore che avvolge gomme e portatarga, diverso fanale e carrozzeria ridefinita.

QJ SRK600, ecco le prime FOTO della (prossima) naked Benelli

LO ZAMPINO DI HARLEY-DAVIDSON

C'è un 'ma'. perché Qianjiang è anche partner di Harley-Davidson per la produzione di un modello medio da proporre nel solo mercato asiatico. Una moto che in origine doveva essere dotata di un propulsore con cubatura 338cc, ma che in realtà potrebbe essere aumentata a 350cc. E se fosse proprio questo, il suddetto modello "cino-americano"? Gli indizi vengono forniti dal propulsore della moto stessa.

L'aspetto è quello del bicilindrico parallelo da 300cc delle Benelli, ma l'incisione riporta scritto "Harley-Davidson Motor Company", confermando che, sì, questo è sicuramente il motore pensato per il mercato asiatico. Ci troviamo di fronte a un mix di tre Marchi: motore Harley-Davidson, carrozzeria Qianjiang e il logo Benelli stampato sul parafango posteriore.

QUALE DESTINO ATTENDE LA (LE) MOTO?

Probabilmente Qianjiang rilascerà la QJ350 presto, e poco dopo la controparte con il logo Benelli. Ancora incerto, invece, il destino della HD350 (nome fittizio, usato per comodità). Probabilmente risulterà un po' diversa da come appare in queste immagini, adottando un faro circolare e un serbatoio disegnato nello stile del Marchio di Milwaukee. Staremo a vedere.

Harley-Davidson, un nuovo motore per abbassare le emissioni