Benelli dà appuntamento ai suoi clienti nelle giornate del 10 e 11 luglio con gli attesi Benelli Days 2020. Due giorni di porte aperte, in tutti i concessionari del marchio che aderiranno all’iniziativa, duranti i quali la Casa del Leoncino darà la possibilità di provare su strada i modelli dell’intera gamma.

Benelli, restyling per BN 125 e Tornado Naked T 125

Circa 100 concessionarie

Da nord a sud Italia, sono circa 100 le concessionarie coinvolte nei Benelli Days 2020. Per l’occasione verranno organizzati demo-ride e test gratuiti dei modelli dell’azienda pesarese, oltre a tutte le novità del 2020. Qualche esempio? La 752S, la TRK 502 X, l’Imperiale 400 e il Leoncino 500. Durante la quarantena, gli appassionati hanno avuto modo di studiare i modelli e fare progetti sulla prossima moto da acquistare: adesso, finalmente, possono dare forma ai sogni e vedere e provare dal vivo la gamma Benelli, oltre a ricevere maggiori informazioni utili alla scelta della due ruote (e anche un simpatico gadget).

Sicurezza al primo al posto

I Benelli Days seguono le direttive anti contagio e rispettano le norme: per evitare qualsiasi tipo di assembramento, gli appassionati devono prenotare la prova contattando il concessionario di fiducia, fissando giorno e ora del test. La mascherina sarà obbligatoria al momento della presentazione in struttura, insieme al proprio abbigliamento tecnico e al casco.

Il Museo Benelli riapre: a luglio si entra gratis