Rinnovamento della gamma, evoluzione delle soluzioni tecnologiche, fidelizzazione dei clienti: sono gli obiettivi di Qooder per il rilancio seguente alla Fase 2. Il Marchio svizzero produttore di mezzi a due e tre ruote certifica la voglia di ripartenza con un cambio ai piani alti.

Andrea Mastrorilli è infatti il nuovo CEO di Qooder. Il manager sostituisce nel ruolo Paolo Gagliardo.

CHI è ANDREA MASTRORILLI

Il nuovo Chief Executive Officer di Qooder ha 20 anni di esperienza internazionale maturata nel campo automotive. Dopo un inizio di carriera presso Hutchinson, multinazionale del Gruppo TotalAtoFina, e un'esperienza nel settore metalmeccanico, a fine 2007 ricopre la carica di Sales & Program Manager prima e di Operations Manager poi presso la multinazionale Maflow. Nel 2011 ha inoltre gestito gli stabilimenti in Italia e Inghilterra per l'Americana Bemis Manufacturing Company, di cui è stato Operations Manager Europe.

A questo curriculum, vanno aggiunti i due Master in Coaching ottenuti che lo hanno certificato come Business Coach professionista.