Visto il periodo piuttosto difficile, la Federazione Motociclistica Italiana ha deciso di apportare qualche novità per quanto riguarda le assicurazioni. Nello specifico, ai tesserati FMI con moto iscritta al Registro Storico, la Federazione propone un bonus sul rinnovo della polizza assicurativa Marsh - FM. L’idea è nata grazie alla collaborazione con Marsh e UnipolSai. I tesserati che rinnoveranno entro il 31 maggio 2021 la copertura per i motoveicoli storici con la formula singolo motoveicolo, potranno usufruire dell’iniziativa UnipolSai #UnMesePerTe.

Rewind, Suzuki DR 750 Big: la grande scommessa

Come funziona

I tesserati che rinnovano per un anno possono usufruire del bonus, ovvero 1/12 del premio lordo annuo in corso, il cui valore minimo è fissato a 20 euro. Dato che i premi della Convenzione per i motoveicoli storici prevedono tariffe fisse, “lo sconto che verrà applicato su ogni rinnovo di copertura storica singola in convenzione sarà sempre pari a 20 euro lordi” si legge in una nota FMI. Anche chi ha polizze con scadenza annua prima del 10 aprile, potrà sfruttare il bonus alla scadenza del prossimo anno, perché l’iniziativa dura già di 13 mesi con scadenza finale entro il 31 maggio 2021.

Grazie alla disponibilità e alla collaborazione con Marsh S.p.A. e UnipolSai S.p.A., si è concretizzato un ulteriore supporto ai nostri Tesserati” spiega il Presidente FMI Giovanni Copioli. “L’iniziativa consentirà ai possessori di moto d’epoca iscritti al Registro Storico FMI e assicurati con Marsh-FMI, di usufruire di un bonus assicurativo. Sono convinto che questo gesto di attenzione, che si aggiunge alle già vantaggiose tariffe per moto ultraventennali, sarà molto apprezzato da tutti i nostri Tesserati”.

Come richiedere il bonus

Per chi fosse interessato a richiedere il bonus, basta farne richiesta sul sito www.unmeseperte.unipolsai.it e compilare i dati richiesti (targa, data di nascita, cellulare ed indirizzo email). Dopo il completamento dell’operazione, il cliente riceverà il bonus presso i propri recapiti personali inseriti in sede di registrazione. Per attivarlo, invece, dovrà essere inserito nella sezione dedicata dell’App UnipolSai.

FMI e ANCMA: lettera a Conte, De Micheli e Spadafora