Un primo video aveva già stuzzicato la fantasia dei fan e adesso ne arriva un altro, più completo e dettagliato: Ducati continua a svelare le nuove Scrambler 1100 Pro e 1100 Sport Pro. Lo slogan, “Just PROs”, rimane e celebra la semplicità di una scelta facile per i cuori degli appassionati di Scrambler.

PER LUNGHI VIAGGI

Motore da 1079 cc, coppia generosa anche a bassi regimi, serbatoio in acciaio da 15 lt e la sella con il nuovo rivestimento sono le principali caratteristiche dei nuovi modelli Ducati, che ha voluto unire design, agilità di guida e prestazioni. Le nuove Scrambler sono pensate per chi ama viaggiare fuori città e portare a bordo un passeggero con cui condividere l’avventura su strada.

ESTETICA E DESIGN

Esteticamente si nota la nuova livrea bicolore Ocean Drive, che si accompagna al telaio in tubi d’acciaio e al telaietto posteriore in alluminio, tutti in nero così come le cover in alluminio. Il posteriore si lascia apprezzare per il doppio scarico laterale destro e il porta targa basso, per un taglio più compatto delle moto. Altra chicca di design è il faro anteriore, che richiama i nastri utilizzati negli anni Settanta per proteggere il gruppo ottico: al suo interno è stata ricreata una X nera in metallo che caratterizza queste moto, anche a luci spente.  

I DUE MODELLI

La versione 1100 Sport Pro si distingue dalla 1100 Pro per le sospensioni Öhlins, per il manubrio basso e per gli specchietti in stile Café Racer. A livello di elettronica, le 1100 Pro sono dotate di Ducati Traction Control e ABS Cornering, per una sicurezza maggiore in curva. Tre i Riding Mode di serie: Active, Journey e City, che permettono anche ai piloti meno esperti di gustarsi l’avventura in sella.

Entrambi i modelli saranno disponibili da marzo 2020.

Belve da sogno: le moto più potenti per il 2020