Un futuro già scritto? A quanto pare, sì. Almeno per quel che riguarda il marchio Husqvarna. Nei piani di Pierer Group il futuro del marchio di origine svedese sembra ben strutturato oltre che confermato. Alle recenti novità presentate ad EICMA lo scorso novembre, Husqvarna si appresta ad affiancare altre moto che andranno ad occupare segmenti strategici sul mercato.

OLTRE LA NORDERN

La moto che arriverà in concessionaria sarà la Nordern 901. Il concept presentato ad EICMA a novembre ha fatto man bassa di consensi e per questo l'arrivo in vetrina è quanto mai prossimo con i primi prototipi che da tempo stanno marciando su strada. L'autunno 2020 è il periodo più probabile per vedere la nuova adventure presentarsi al grande pubblico nella sua veste definitiva.

A ciò si aggiungono altre novità, sempre nel campo adventure: sono infatti in rampa di lancio anche versioni che sfrutteranno il motore 501 e 401, oltre ad una più piccola variante con motorizzazione 250. Motorizzazioni che andranno a supportare, oltre che una nuova famiglia di Supermoto, anche delle nuove naked di stampo sport classic, oltre ad più piccole versioni 125 per i sedicenni più focosi.

URBAN MOBILITY

Tra i nuovi scenari che si profilano all'orizzonte di Husqvarna c'è anche il settore della mobilità urbana, con prodotti dedicati, come scooter a propulsione elettrica, oltre a novità nella sempre più crescente fascia delle E-Bike, una categoria di proposte che vede sempre più case moto sperimentare e proporre mezzi davvero interessanti. 

Dal Concept alla strada: le moto che vedremo nel 2020