Era stata annunciata lo scorso ottobre l'asta di alcuni modelli di moto e auto appartenute a Paul Walker, l'attore interprete di Fast&Furious, scomparso nel 2013 in seguito a un incidente stradale avvenuto a Los Angeles. L'asta si è tenuta a Scottsdale, organizzata da Barrett-Jackson. Tra le auto battute all'asta erano presenti una flotta di otto BMW M3 (modello prodotto in una serie limitata di 125 esemplari), una Nissan Skyline del 1989 e una Ford Mustang 320S del 2013. Paul, tuttavia, non era solo un appassionato di auto. Nella sua collezione personale, infatti, figuravano anche moto personalizzate dall'attore e non certo veloci come alcune delle auto collezionate.

Paul Walker, le moto vendute all'asta

Le tre moto vendute all'asta sono state una Harley-Davidson FLSTCI personalizzata del 2005, una BMW F 800 GS del 2011 e una Suzuki DR-Z400SM del 2008. Tra queste la Harley è stata quella che ha ricevuto la valutazione maggiore con 34mila dollari (30 mila euro circa). La moto è stata customizzata dalla Road Dog Custom in California e presenta una livrea personalizzata #47, un manubrio rinforzato e una cinghia di trasmissione aperta.

La BMW F 800 GS è stata battuta per 11mila dollari (9800 euro). Più bassa la valutazione della Suzuki aggiudicata per 3850 dollari, l'equivalente di 3500 euro circa. Il ricavato totale dell'asta della collezione di Paul Walker è stato di 2.3 milioni di dollari (2 milioni di euro). La vendita più elevata è stata ottenuta da una BMW M3 con 385mila dollari (350mila euro circa).

Moto all'asta a Las Vegas: gioielli d'epoca ancora imballati