Nuova partnership quella stipulata ad Eicma 2019 da Motul e Horex. Il fornitore di lubrificanti per moto e il produttore tedesco di modelli a due ruote iniziano questa collaborazione annunciandola durante il Salone internazionale di Milano.

PRIMI TEST - Naturalmente i primi segni di quest’alleanza sono stati evidenti ben prima dell’annuncio ufficiale. Il motore Horex VR6 è stato testato per la prima volta con il Motul 300V Factory Line RR 15W-50 e ha ottenuto valori di laboratorio molto positivi, per quanto riguarda usura e condizioni dell’olio. È stata questa la base su cui Motul ha continuato a lavorare sull’olio per adattarlo alle particolari esigenze del motore tedesco. Sia per l’uso quotidiano che su circuito, il motore Horex si basa su un’altissima stabilità al taglio, che favorisce una pressione dell’olio stabile, e un’elevata adesione, che riduce l’usura all’avviamento a freddo e migliora la dissipazione del calore. Soprattutto in condizioni estreme si apprezza la capacità termica, per un’alta costanza di rendimento e una lunga durata del VR6.

DICHIARAZIONI -La Horex VR6 offre un incomparabile rapporto tra piacere di guida, prestazioni e stile – ha dichiarato il Head of Powersport Motul, Anton Malyshevquesto accordo rafforza ulteriormente due aziende che possiedono un DNA perfettamente compatibile”.
Con Motul abbiamo intrapreso una collaborazione di lunga data”  le parole invece del presidente di Horex Karsten Jerschke "Il marchio e i prodotti, come Horex, hanno bisogno di prodotti di altissima qualità e innovativi. In futuro, ogni cliente Horex beneficerà dei risultati ottenuti da questa intensa collaborazione con Motul”.

Leggi anche: Benelli sigla partnership con Motul

LUCIDATA - Motul fornisce in esclusiva ad Horex anche liquidi freni e di raffreddamento, puntando sempre sull’alta qualità dei prodotti dedicati alle moto ad alte prestazioni. Siccome l’occhio vuole sempre la sua parte, ogni Horex VR6 sarà lucidata con prodotti della linea MC Care prima di essere consegnata al cliente.