IL BICILINDRICO IN PARALLELO è in grado di erogare la potenza massima di 45 CV, mentre il picco di coppia è pari a 38 Nm a 8.000 giri/min. La forcella da 41mm è stata irrigidita rispetto al passato, mentre alla frenata pensano un disco singolo all’anteriore da 310mm e uno al posteriore da 220mm, entrambi a margherita. La posizione di guida è stata studiata per offrire il massimo equilibrio tra comfort (non è un mezzo dall’impostazione esasperata) e sportività, mentre l’altezza da terra di soli 785mm consente praticamente a tutti di mettere i piedi a terra senza difficoltà. Per la nuova Kawasaki Ninja 400 viene dichiarato un peso di 168 Kg.

IL PREZZO verrà comunicato ai primi di novembre in occasione della première europea a EICMA