Per una cliente Harley la European Bike Week di quest’anno è stato davvero un evento fortunato: ha ricevuto infatti una Harley-Davidson nuova di zecca, per festeggiare i venti anni di European Bike Week, il festival motociclistico e musicale più grande d’Europa.

Nel corso di una presentazione che raccontava storie di clienti Harley, la slovena Ana Ivancic è stata chiamata sul palco per ricevere  in regalo una nuovissima moto Sportster Forty Eight in una livrea del tutto speciale, pensata – appunto - per commemorare 20 anni di European Bike Week.

Ana, cittadina Slovena, all’evento insieme a suo marito Jan e a due dei loro cinque figli, ha detto: “Sono sorpresa e al tempo stesso onorata di ricevere questa moto in regalo! Non me lo sarei mai aspettato! Ho partecipato alla prima edizione dell’evento nel 1998 e mi è piaciuto così tanto che sono tornata ogni anno sempre in sella alla mia Fat Boy. E spero di essere presente all’edizione dei prossimi vent’anni, magari insieme a qualcuno dei miei figli se dovessero prendere anche loro la stessa malattia per l’Harley-Davidson… Chissà, magari verranno al Faaker See proprio su questa Forty Eight davvero unica!”

“Per celebrare degnamente vent’anno di European Bike Week volevamo fare qualcosa di davvero speciale per la incredibile comunità di harleysti che nel corso degli anni ha reso il raduno del Faaker See il grandissimo evento che conosciamo oggi”, ha detto Trevor Barton, Harley-Davidson International Consumer Experience Manager. “E cosa ci poteva essere di meglio, per rendere omaggio a tanta passione, che regalare una moto a una cliente fedele e alla sua famiglia? Il tutto è stato tenuto segreto fino all’ultimo e la sorpresa è stata totale. La reazione di Ana e di tutto il pubblico è stata davvero incredibile”.

Le celebrazioni per il 20esimo compleanno della European Bike Week si sono tenute, come da tradizione, sulle sponde del Lago Faak, nell’Austria meridionale, lo stesso luogo nel quale si svolse nel 1998 la prima edizione del raduno, che nacque come evento europeo per il 95esimo Anniversario di Harley-Davidson Motor Company. A quella prima edizione partecipò lo stesso Willie G. Davidson insieme a migliaia di motociclisti appassionati di Harley, che si radunarono nella bellissima cornice country dell’Austria meridionale. L’evento ebbe un tale successo che divenne subito un appuntamento annuale, con il pieno sostegno della popolazione e delle attività commerciali della Carinzia.

Da allora l’evento è cresciuto anno dopo anno fino a diventare il pellegrinaggio irrinunciabile di fine stagione nonché la celebrazione europea per antonomasia del mito Harley, non solo per chi guida una Harley-Davidson ma anche per tutti i motociclisti e coloro che amano ritrovarsi per fare festa.