Benelli QJ ha reso noto l'accordo con il suo nuovo importatore in Germania e Svizzera: si tratta di KSR Group GmbH, società austriaca che si occuperà della distribuzione delle moto Benelli nei Paesi di competenza (l’accordo esclude il segmento scooter) e di implementare la rete vendita sul territorio. KSR si occupa di mobilità ma anche di elettronica: con vendite annuali che superano i 50.000 veicoli, KSR Group si posizione tra le maggiori aziende europee nel segmento delle due ruote. La sua gamma di prodotti spazia da unici modelli di scooter e moto a quad e ATV. KSR Group è poi fornitore di elettronica domestica e per il divertimento, e coopera con i maggiori rivenditori europei anche per tutto ciò che riguarda lo sviluppo, il design e l´importazione. “Siamo davvero orgogliosi dell’accordo con KSR Group”, ha detto Yan Haimei, amministratore unico di Benelli QJ . “Questo accordo ci permetterà di essere più efficaci ed incisivi sul mercato tedesco, così importante per la nostra azienda e per il nostro marchio”. “Siamo molto contenti di poter lavorare con un brand glorioso come Benelli, che può contare su cento anni di storia”, ha detto Michael Kirschenhofer, direttore di KSR Group. “Da oltre dieci anni il nostro gruppo collabora con la Qianjiang Group (Casa madre di Benelli) ed ora, con questo nuovo accordo, abbiamo rafforzato il nostro rapporto. Siamo sicuri che Benelli non avrà solo una grande storia ma anche un glorioso futuro!”