L’attività di Riders4Riders Onlus a sostegno dei piloti infortunati continua: su eBay è infatti è partita l’asta di beneficenza online con in palio gli oggetti donati dai piloti e dai sostenitori dell’associazione. Il pezzo forte dell’asta è senza dubbio l’abbigliamento da gara completo di Tony Cairoli, autografato dal campione di Patti, ma sono tanti gli oggetti per gli appassionati di motocross, come ad esempio le maglie di Clement Desalle, Romain Febvre, Vsevolod Brylyakov, Jens Getteman e del campione di supercross Angelo Pellegrini. All’asta ci sono anche articoli provenienti dal mondo della velocità: gli stivali di Andrea Dovizioso, la tuta utilizzata nella stagione 2015 da Marco Melandri, due paia di stivali di Alex De Angelis, la visiera del casco usata dal pilota di Moto3 Enea Bastianini e una tuta d’epoca di Franco Uncini risalente alla fine degli anni Settanta. All’iniziativa ha partecipato anche la Scuderia Toro Rosso di Formula 1, che ha donato preziosi particolari in carbonio della propria monoposto di Formula 1: due paratie aerodinamiche e una paratia laterale dell’alettone posteriore. Inoltre, ci sono - corredati da certificato di autenticità - i sottotuta utilizzati nella scorsa stagione dai piloti Max Verstappen e Carlos Sainz. Per vedere gli articoli che man mano verranno inseriti e per partecipare all'asta, basta accedere a eBay e visitare la pagina dell’Associazione Riders4Riders Onlus al seguente indirizzo: http://www.ebay.it/usr/riders4riders-onlus Concreto è impegno che dell’associazione svolge in aiuto dei piloti infortunati: a inizio anno Riders4Riders ha donato 5.000 Euro a Daniel McCoy, pilota australiano che ha riportato lesioni alla schiena in una caduta occorsagli lo scorso 11 gennaio a Glasgow. Grazie a questa somma donata McCoy - che stava partecipando assieme ad Angelo Pellegrini a una prova dell'Arenacross UK, il campionato di supercross del Regno Unito - si è potuto sottoporre a un'operazione per ridurre la pressione sul midollo spinale e adesso si sta sottoponendo a un intenso programma di riabilitazione. (Nella foto in evidenza: tuta di Tony Cairoli)