Più potenza e meno peso: ecco la nuova Montesa Cota 300RR, la moto da trial sviluppata per gli appassionati più esigenti

La Montesa Cota 4RT è l'ultima evoluzione della moto che nel 2006 ha rivoluzionato il mondo del trial introducendo un modernissimo motore a tempi, 4 valvole, sviluppato da Honda.  Per quest'anno Montesa ha deciso di affinare ulteriormente il modello Cota 4RT 260 e incrementare la gamma affiancandole una moto destinata alle competizioni: la nuova Cota 300RR (che va a sostituire la Race Replica).   La nuova Cota 300RR è una motocicletta pensata specificatamente per le gare, messa a punto sulla base della collaudata esperienza derivata dalle moto da competizione come quelle usate dai piloti Montesa nei campionati Trial: la maggior parte delle soluzioni tecniche provengono dalle moto di Eddie Karlsson ed Orion Noguera. La Cota 300RR è il modello di serie più simile ai prototipi usati da Toni Bou, Takahisa Fujinami e Jaime Busto. Obbiettivo del team di sviluppo? Più potenza e meno peso. Il motore ha subito un importante incremento della cilindrata (ora a 289 cm3) grazie all'incremento dell'alesaggio. Soluzione che ha richiesto la completa riprogettazione del propulsore, ora dotato di nuovo gruppo cilindro, biella e pistone. La moto è stata inoltre alleggerita nei punti chiave: la forcella è una TECH con tubi in alluminio e dello stesso materiale sono anche i mozzi ruota. Il risparmio di peso rispetto alla 4RT è di ben 2 kg. Altre migliorie sono costituite dall'adozione di un nuovo ammortizzatore SHOWA, per aumentare la trazione, delle nuove pompe freno e frizione che migliorano la risposta e le prestazioni, del riposizionamento delle pedane (più basse ed arretrate) e della diminuzione del freno motore.  Le novità riguardano anche l'elettronica: la mappatura dell'iniezione è inedita (e permette di scegliere fra due configurazioni a seconda del fondo) e la nuova pompa di carburante (compattissima) assicura sempre il corretto apporto di benzina.  Per questa moto è stato realizzato anche un kit gara HRC che comprende: Protezione copertura frizione Protezione per il tubo di scarico Mascherina gruppo ottico anteriore per uso esclusico durante le gare [gallery ids="23960,23959"]