BMW presenta la sua nuova creatura al Concorso D'Eleganza Villa d'Este: è la BMW Motorrad "Concept 101"

Libertà, indipendenza, strade senza fine: il nuovo progetto di BMW Motorrad incarna l'American TouringSi chiama "Concept 101" ed è il nuovo studio di BMW che debutta nella splendida cornice del Lago di Como in occasione del Concorso d'Eleganza Villa D'Este, appuntamento che riunisce gli esemplari delle due e quattro ruote più affascinanti, in un emozionante incontro tra passato e futuro. Una big-tourer "simbolo di eleganza, di forza e di lusso su due ruote", commenta Edgar Heinrich, Responsabile di BMW Motorrad Design. Una concept-bike che trae appunto ispirazione dagli USA e dalle famose highway: 101 cubic inches è l'unità di misura americana che indica la cubatura della sei cilindri da 1.649 cc. Quello che conta davvero non vuole essere la potenza ma l'esperienza di guida: forza, data dalla coppia importante, ma anche silenziosità per assaporare il viaggio... Quello vero. E 101 è anche un rimando al luogo di nascita di questa motocicletta, ovvero gli studi di design della Designworks a Newbury Park (affiliati al gruppo BMW) non lontani dalla Highway 101.
“Nello sviluppo della “Concept 101” abbiamo perseguito un’idea molto chiara: con il motto The Spirit of the Open Road volevamo costruire una moto a sei cilindri potente, emozionante e altamente esclusiva che trasforma ogni uscita in un’esperienza speciale. Una bike che mi lascia dimenticare la meta, perché conta solo il presente”
Spiega Ola Stenegard, Responsabile Design motociclette in BMW Motorrad. Un look da vera bagger americana: silhoutte slanciata e aerodinamica, profilo a goccia e due valigie laterali integrate nella linea, contrasti cromatici che sottolineano l'impressione di una moto bassa (nero per la parte bassa e colori più chiari per la sezione superiore). La carena anteriore è pensata in alluminio spazzolato, il proiettore frontale è contraddistinto da un disegno a doppio cerchio ed è incastonato nella parte frontale conferendo alla moto una sua espressione caratteristica. L'intera moto, fino alla coda, presenta un rivestimento in alluminio spazzolato, due pannelli avvolgono la carena anteriore e formano la larga sezione di spalla. Lo scarico a tre uscite regala un sound adeguato ed esprime la forza del sei cilindri. Da dietro la protagonista è la luce posteriore formata da due nastri LED. La "Concept 101" si distingue per un'attenta ricerca di armonia tra tradizione e modernità: un connubio tra soluzioni inedite ma anche materiali differenti come carbonio, alluminio e legno, che riescono a mixarsi in un insieme piacevole. Una moto resa reale dal lavoro di Roland Sands, che ha assemblato nelle sue officine le componenti della "Concept 101" e ha marchiato alcune parti realizzate artigianalmente come il coperchio della frizione, il coperchio della catena della distribuzione e le ruote.

Qua sotto la gallery con le foto della BMW Motorrad "Concept 101"!!!

Giulia Cassinelli