El Charro sceglie Borile Motociclette per presentare il suo nuovo store milanese

Due stili unici che si armonizzano insieme perfettamente per creare una nuova identità che parla di emozioni, eccellenza e libertà. Si tratta della joint venture tra Borile Motociclette e il leggendario brand italiano di moda El Charro. A Milano il primo segno tangibile di questa affinità elettiva: all'evento per l'inaugurazione del nuovo store di El Charro, al numero 6 di via Santa Maria Segreta, ospite d'onore è stata la Borile Multiuso 125. Un nuovo legame che vuole crescere ulteriormente e regalare interessanti sorprese, come si evince dalle parole di Alberto Bassi, A.D. di Borile Motociclette:
“Una partnership nata al tempo di EXPO, quella con El Charro, che guardi oltre la vetrina di questa prestigiosa sede, questo è il proposito comune. Questo progetto, voluto da mio padre, ci è subito piaciuto sia per il legame stabilito con l’evento di stasera sia per l’affetto che il brand della rosa rossa suscita e si tramanda da generazioni. Ricambieremo l’ospitalità nei nostri eventi, già a partire da quello di presentazione – imminente – dell’attesissima B 300 CR e, ove possibile, presso i nostri concessionari, lavorando a nuove, creative idee per gli appassionati delle cose belle che le nostre aziende producono. Il progetto più ambizioso però è senz’altro quello di realizzare una Multi El Charro. Limited edition.”
Anche Paolo Vessela, titolare di El Charro, sembra credere molto nel progetto:
 “Ricomincia da qui un viaggio iniziato tanto tempo fa, nel 1974, anno in cui in un piccolo negozio di Roma nacque e conobbe un successo inarrestabile El Charro, che oggi riprende il suo cammino scegliendo, come compagno di viaggio, Borile Motociclette, con il quale condivide la storia fatta di sapiente artigianato italiano, istinto di libertà, carattere e unicità. La migliore tradizione manifatturiera italiana, espressione dei valori per i quali il mondo ci apprezza. La moda e i motori si uniscono in modo naturale per dare forza ai reciproci progetti di crescita, condividendo la medesima filosofia: creare prodotti di eccellenza che sappiano emozionare.”
Se sono rose fioriranno... e stavolta sulle moto! Giulia Cassinelli         Paolo Vessella, Titolare di El Charro, dichiara: “Ricomincia da qui un viaggio iniziato tanto tempo fa, nel 1974, anno in cui in un piccolo negozio di Roma nacque e conobbe un successo inarrestabile El Charro, che oggi riprende il suo cammino scegliendo, come compagno di viaggio, Borile Motociclette, con il quale condivide la storia fatta di sapiente artigianato italiano, istinto di libertà, carattere e unicità. La migliore tradizione manifatturiera italiana, espressione dei valori per i quali il mondo ci apprezza. La moda e i motori si uniscono in modo naturale per dare forza ai reciproci progetti di crescita, condividendo la medesima filosofia: creare prodotti di eccellenza che sappiano emozionare.” Alberto Bassi, Amministratore delegato di Borile Motociclette, afferma: “Una partnership nata al tempo di EXPO, quella con El Charro, che guardi oltre la vetrina di questa prestigiosa sede, questo è il proposito comune. Questo progetto, voluto da mio padre, ci è subito piaciuto sia per il legame stabilito con l’evento di stasera sia per l’affetto che il brand della rosa rossa suscita e si tramanda da generazioni. Ricambieremo l’ospitalità nei nostri eventi, già a partire da quello di presentazione – imminente – dell’attesissima B 300 CR e, ove possibile, presso i nostri concessionari, lavorando a nuove, creative idee per gli appassionati delle cose belle che le nostre aziende producono. Il progetto più ambizioso però è senz’altro quello di realizzare una Multi El Charro. Limited edition.”