EICMA per i Giovani termina le selezioni: un progetto che guarda al futuro

L'iniziativa EICMA per i Giovani vuole essere un punto di partenza per chi si affaccia al mondo del lavoro nel settore delle due ruote. Un progetto realizzato in collaborazione tra EICMA e Confindustria (e grazie a sponsor come Enel, Eni, Italcementi, Regione Lombardia e Terna) ideato per offrire un'opportunità lavorativa ai neolaureati creando la situazione favorevole per mettere in risalto le loro qualità e personalità con alcune aziende aderenti ad ANCMA e poter così essere scelti per iniziare una nuova avventura. I candidati che hanno brillantemente superato sia la prova scritta che i colloqui motivazionali, hanno successivamente partecipato a tre giornate formative presso la sede di Confindustria ANCMA / EICMA e stanno iniziando il tirocinio proprio in questi giorni. Otto le aziende che grazie a EICMA Giovani hanno trovato un profilo corrispondente alle loro esigenze: Adler, Dainese, Ducati, Magneti Marelli, Motori Minarelli, MSA, Piaggio e Regina Catene. Antonello Montante, Presidente di EICMA, ha dichiarato a proposito:
“Come EICMA siamo orgogliosi di aver potuto promuovere un progetto tanto importante. Dare un’opportunità alle nuove risorse del nostro Paese è per noi un enorme privilegio. Le aziende aderenti a Confindustria ANCMA sono da anni simbolo di un’Italia che funziona, eccellenze che vanno avanti a testa alta esportando nel mondo il concetto di made in Italy di qualità”.
Giulia Cassinelli