Alla 7a edizione di Motodays che si è svolta a Roma e che ha visto l'invasione dei bikers (oltre 145 mila visitatori), era presente anche lo stand di InMoto e Motosprint dove i fan hanno trovato il nuovo fascicolo di InMoto di marzo con l'attesissima novità della Yamaha R1 provata in Australia. Era presente il nostro merchandise ufficiale per abbonarsi ai nostri prodotti on e off line; inoltre era presente Dekra per la promozione dei corsi di guida, con le nostre testate InMoto e Motosprint mediapartners dell'iniziativa; Sky ha proposto l'abbonamento ai loro canali “Motori” con l'avvicinarsi della ripresa del mondiale MotoGP; il caffè degli Angeli di Roma ha offerto ricercate prelibatezze e un sofisticato gourmet ai nostri ospiti allo stand. Inoltre erano esposte moto special su base Triumph realizzate dalla M.D. Moto di Perugia, gli immancabili Spyder in diverse versioni proposte dalla Victory Team, la nuova Honda Fireblade in versione SP e una Ducati Monster realizzata da “Motomorfosi” di Roma; uno speciale ringraziamento alla Moto Help per la logistica delle moto esposte. Al nostro stand sono transitati ospiti d'eccezione, tra i quali il conduttore televisivo Fabrizio Frizzi, Charlie Gnocchi e i due piloti ufficiali Aprilia SBK del team Red Devils, Leon Haslam e Jordi Torres, ma anche il pilota capitolino Michel Fabrizio, che si è presentato nel suo nuovo ruolo di team manager. (Nella foto in evidenza: Fabrizio Frizzi)

Fiammetta La Guidara