In anteprima mondiale ai Motodays di Roma in questi giorni, Honda presenta il nuovo SH300i ABS, m.y. 2015

Uno scooter iconico, 30 anni e più di un milione di unità vendute: SH, è la perfetta intuizione di Honda nel panorama dei commuter urbani. Oggi il pratico e agile SH300i,  modello di punta della gamma, si rinnova e diventa ancora più comodo e fruibile. Il nuovo telaio in acciaio è studiato per aumentare la capacità del vano sottosella, ora in grado di accogliere anche un casco integrale. Una posizione di guida ottimale, che offre controllo del mezzo e ottima visibilità, grazie alla sella a 805 mm da terra e alla pedana sagomata. Il nuovo SH300i ABS non pecca nemmeno nelle prestazioni: il rinnovato motore monocilindrico ad iniezione elettronica PGM-FI vanta un miglioramento di coppia e potenza ai bassi e medi regimi senza esagerare nei consumi, sensibilmente più efficienti. Anche la ciclistica ha subito puntuali aggiornamenti: nuovo set-up della forcella telescopica con steli da 35 mm e degli ammortizzatori regolabili nel precarico che assicura così un assetto che facilita la padronanza del mezzo su vari tipi di percorso. Un'altra importante novità interessa il reparto frenante reso ancora più affidabile grazie all'ABS a due canali (di serie). Uno scooter dalla linea elegante e cittadina, con sofisticati gruppi ottici a LED. E per chi non si accontenta e cerca sempre dotazioni top di gamma ecco l'introduzione sul nuovo SH del sistema di chiusura e avviamento smart-key. SH300i ABS risponde ai criteri ecologici delle più recenti normative, ed è omologato Euro4. Sarà disponibile in Italia già dalla fine di questa primavera con bauletto, paramani e parabrezza di serie in cinque diverse colorazioni: Pearl Cool White, Pearl Nightstar Black, Moondust Silver Metallic e Pearl Siena Red . Il prezzo è ancora in via di definizione. Giulia Cassinelli