Si svolgerà da venerdì 8 a domenica 10 maggio la quattordicesima edizione di ASI Motoshow, l'evento organizzato dall'Automotoclub Storico Italiano e dedicato alle motociclette "storiche", dalle origini ai primi anni '90. Sono attese oltre 500 moto e più di 10.000 visitatori per questa manifestazione nella quale l'ASI porterà in pista all'Autodromo Riccardo Paletti di Varano de’ Melegari (in provincia di Parma), moto antiche, classiche e moderne: la storia delle due ruote sarà ancora una volta raccontata con passione ed entusiasmo. Oltre alle moto dei partecipanti, infatti, i 30.000 mq dei paddock ospiteranno (all’interno di 21 box coperti) numerose aree tematiche nelle quali troveranno spazio motociclette di particolare valore storico, ma anche fotografie, oggetti e curiosità legate a questo mondo. Vi saranno i numerosi piloti del passato: il 7 volte iridato Phil Read, il 6 volte campione del mondo Jim Redman (per la prima volta a Varano), Freddie Spencer (che festeggerà a Varano i trent'anni dalla doppietta mondiale nella 250 e 500), l'inglese Mervin Stratford, Pier Paolo Bianchi ed Eugenio Lazzarini (entrambi tre volte campioni del mondo , che saranno in pista con la Morbidelli e la Piovaticci 125), Pier Carlo e Vincenzo Borri, Pietro Giugler, Mario Scalinci e tanti altri ancora in via di conferma. Festeggerà i 50 anni di carriera motociclistica Roberto Gallina con gli amici Marco Lucchinelli e Franco Uncini. Ci sarà anche la sfilata in pista dei modelli più significativi della DEMM (la casa bolognese specializzata in motoleggere e ciclomotori attiva fino agli anni ‘80), la tradizionale "sfilata arancione” che vedrà come sempre protagoniste le mitiche Laverda degli anni ‘70 e ’80 e la celebrazione delle “125 Sport Production”, bandiera degli anni ‘90, con alcuni dei più famosi modelli come la Cagiva Mito, la Aprilia Replica e la Honda NSR 125. Nei box saranno presenti anche moto di collezionisti tedeschi e le MV Agusta dalla Scuderia Elli, che sfideranno in pista le Benelli quattro cilindri. Sarà presente il  Registro Storico Roberto Gallina  con l’esposizione di modelli Benelli e Motobi e moto artigianali realizzate a Pesaro; Benelli 250, 350 e 500 GP, e poi Morbidelli, Sanvenero, Piovaticci e Parisienne, nomi che portano alla memoria i Gran Premi degli anni '70 e '80. Il Registro Storico Italiano Rudge e Python Special sarà a Varano con uno schieramento della produzione Rudge dal 1912 al 1939, incluse le TT replica, le moto italiane che hanno utilizzato motori Rudge Python e il motore Rudge 8 valvole in testa, unico esemplare conosciuto da 1000 cc. Ci saranno anche i Registri Storici Aermacchi Harley-Davidson e Gilera. Ingresso gratuito per tutti e tre i giorni.

Fiammetta La Guidara

  Logo 1