Il primo piano della Ducati Monster 1200 S è il servizio di apertura di In Moto 4 / 2014. Sul sito avevate già avuto modo di leggere le prime impressioni di guida del nostro Federico Garbin, che sulla rivista entra più a fondo con il test completo del “nuovo Mostro” bolognese. Grande e dovuto spazio anche alla sfida tra 4 maxi naked (Aprilia Tuono R, BMW S 1000 R, KTM Super Duke R e MV Agusta Brutale Corsa) che abbiamo portato su strada e in pista, con la collaborazione della rivista tedesca PS. Qui sul sito trovate anche il videoreportage delle giornate di prova. Altri servizi: primo piano per la nuova Yamaha Super Ténéré, con le sospensioni a controllo elettronico, e prova completa per la Suzuki V-Strom 1000, una proposta davvero concreta. Tra gli scooter, test per i nuovi Suzuki Burgman 125 e 200 con ABS e prova dinamica dell’elaborazione Hyper Modified che il californiano Roland Sands ha operato sullo Yamaha TMax. Prosegue la storia dei fondatori delle Case giapponesi, collana che Enrico Borghi ha cominciato sul numero 3. Ora è il turno della Suzuki, il cui fondatore, Michio Suzuki, si è distinto in vita per una grande inventiva. Tra le altre “chicche” di In Moto, un ricordo di John Britten, indimenticato costruttore neozelandese morto prematuramente qualche anno fa, un viaggio nei parchi nazionali degli Stati Uniti, e una special americana davvero insolita... vedrete! In Moto n. 4 è in edicola a partire dal 10 marzo.