I colleghi tedeschi della rivista Motorrad sono riusciti a sorprendere il primo prototipo della nuova BMW R 1200 R. Come si vede dalla foto la nuova R 1200 R monterà il propulsore debuttato con la GS, dotato quindi di raffreddamento a liquido. Nonostante l'abile camuffatura, si intuisce una continuità stilistica con la precedente versione della roadster bavarese anche se le novità sono davvero interessanti. Basta infatti uno sguardo all'avantreno per capire come una nuova forcella a steli rovesciati (derivata da quella della S 1000 RR) abbia preso il posto del classico Telelever BMW. Questa soluzione è verosimilmente dovuta alla necessità di lasciare spazio al voluminoso radiatore del liquido di raffreddamento, ben visibile anche sul protototipo. Anche la strumentazione e il proiettore anteriore sembrano del tutto inediti e caratterizzati da una forma molto compatta e filante.  Confidiamo nell'offrirvi quanto prima altre informazioni. bmw r 1200 r liquido.2838994