Dall’esigenza di creare nuove soluzioni elettroniche per moto e scooter nell’azienda spagnola J.Juan è nata una divisione apposita, denominata “Electronics”.

Il secondo marchio europeo nella produzione di sistemi frenanti ha acquisito, da pochi mesi la società Fides, una realtà con oltre 30 anni di esperienza nel settore elettronico. Con 1,5 milioni di vendite all'anno, Fides è conosciuta per essere una società attiva nei disegni elettronici innovativi e con una struttura altamente qualificata che integra lo sviluppo e la produzione di software e hardware applicati in settori diversi: diagnosi sanitaria, elettrodomestici e mobilità, oltre allo sviluppo di un regolatore

Ora J.Juan, ha presentato la sua nuova divisione: la J.Juan Electronics: una sfida importante per la società di Gavá (Barcellona), che vuole rappresentare una ‘risposta affidabile’ alla domanda di elettronica per il prossimo futuro. La nuova divisione Electronics del Gruppo J.Juan potenzierà il rapporto collaborativo con la grande azienda elettronica Guilera SA nel campo delle Unità di Controllo Elettronico per le moto elettriche, migliorandone prestazioni ed efficienza.

J.Juan Electronics è stata chiamata a fornire anche un importante supporto nell'area della connettività, interfaccia uomo-macchina, schermi intelligenti e progetti di meccatronica, tutti sulla base dell'ampia gamma di sistemi integrati già disponibili