Lo sapevate che una moto ibrida esiste già? Mentre la maggior parte dei costruttori sta guardando all'elettrico come prossima strada da percorrere, nel 2015 a Le Mans, veniva lanciata la Furion M1, da un'azienda francese con sede a Sarthe. L'idea è stata del designer Marc Evenisse.

CHE POTENZA - La Furion M1 unisce un motore della Yamaha R6 con uno elettrico. La cosa interessante è che la combinazione delle due modalità raggiunge una potenza interessante: ai 120 CV della R6 si aggiunge infatti la potenza dei 40Kw del motore elettrico, circa55 CV. Non male. Molto interessanti i numeri della coppia: il motore Yamaha ha 55Nm a 14'500tr / mn, ma se si aggiungono i 100 Nm dell'elettrico, si arriva a 155 Nm! Il peso della moto è di 239 kg.

AUTONOMIA - La Furion M1 con il motore elettrico ha 50 km di autonomia grazie a una batteria che si ricarica con la frenata proprio come nei sistemi attualmente montati su alcune auto. I consumi rispetto a una normale R6 scendono del 35%.

PREZZO - L'obiettivo dell'azienda è quello di lanciare una produzione di 399 pezzi per l'inizio del 2021. Le moto sono già prenotabili online, il prezzo non dovrebbe superare i 30 mila euro.