D’accordo, “City Is My Playground” nasce con una certa idea "teppistica" di fondo, è proprio il mood della serie ad avere un certo taglio, ma in questo 3° episodio sull’isola caraibica di Aruba la sensazione è che forse si sia finito con l'esagerare un po’. Trick spericolati, drifting e passaggi a tutta velocità vanno bene se effettuati in condizioni di sicurezza ma su strade affollate e trafficate, sembrano davvero un po’ troppo. Persino quando i manubri sono affidati ad atleti formidabili del calibro di Nick Apex Brocha e Ernie Vigil.

Le moto protagoniste del video sono 2 Triumph Street Triple 765 RS del 2018 appositamente modificate. Ecco come le hanno trattate (o maltrattate, decidete voi) i due scatenatissimi stuntmen