Lo scorso anno si è svolto in Grecia (vedi foto in apertura) e ha visto la presenza di 258 partecipanti da 20 Paesi diversi. Quest’anno l’appuntamento con il Mototour of Nations arriva in Africa. Da giovedì 11 a domenica 14 ottobre la città tunisina di Sousse ospiterà l’evento turistico organizzato dalla Federazione Motociclistica Internazionale, che consentirà di scoprire una parte di uno Stato ricco di storia e cultura. Le iscrizioni sono state prorogate al 31 agosto.

IL PROGRAMMA - La registrazione dei partecipanti inizierà alle 14.00 di giovedì 11, mentre alle 20.00 si terrà il primo momento conviviale con la cena di benvenuto presso l’Hôtel Marhaba Place El Kantaoui.

Il venerdì si salirà in moto alle 9.00 per l’inizio della gita. Prima tappa a Mahdia, seconda al “Colosseo” di El Jem, un antico anfiteatro capace di ospitare fino a 35.000 spettatori. Il rientro è previsto alle 17.00.

Sabato, ancora in moto in direzione Kairouan: primo stop al sito storico, secondo ai Bacini di Aghlabides. Ritorno in albergo sempre alle 17.00, pronti per un altro itinerario: quello della domenica con visite al Museo di Sousse e a Monastir.

Alle 15.30 si terrà invece la parata sulla strada panoramica di Sousse. Dalle 19.30, cena di gala e cerimonia di premiazione.

Qui modulo d’iscrizione.