Dal 23 al 25 maggio 2014 «L'Eroica in Moto» torna a percorrere le strade de «L’Eroica», la più prestigiosa rievocazione cicloturistica del mondo: un percorso di 200 km, metà asfalto metà strade bianche, che disegna un otto fra il Chianti e la Val d'Orcia. «L'Eroica in Moto» è ormai la nuova «Woodstock» dell'enduro vintage, dei mitici anni della Parigi-Dakar africana, che innescò la miccia di una passione che arde straordinariamente ancora oggi, ed è l’appuntamento di riferimento per gli appassionati del fuoristrada gentile, da godere con spirito da gentleman. Un itinerario di una bellezza struggente, che ci immerge nell'Italia più bella, le colline toscane sfuggite alla cementificazione selvaggia; l’atmosfera da vero rally, con partenze dal palco tra i flash dei fotografi, prove speciali e controlli timbro; un divertimento infinito da godere con ogni tipo di moto da enduro turistico, anche in coppia. Due categorie: le protagoniste, «Epiche», omologate fino al 31 dicembre 1999, e le ospiti «Nuovo Millennio» omologate dal 1° gennaio del 2000, con pettorale – appunto - dal 2000 in su. Pittoresca la coreografia: un paese in festa con mercatini ed esposizioni con il meglio della tecnica, della passione e del folklore. Insieme alla Fondazione «Fabrizio Meoni» è atteso un evento a sorpresa per celebrare la straordinaria figura del grande campione toscano, re delle piste del deserto e della vita. Anche l'edizione 2014 de «L'Eroica in Moto» sarà a numero chiuso per garantire gli standard qualitativi della manifestazione; le prenotazioni si apriranno il 1° marzo per i partecipanti alle edizioni precedenti con prelazione sul numero di pettorale, poi dal 21 marzo a tutti gli amici vecchi e nuovi. I partecipanti fruiranno di servizi innovativi e qualificati, fra cui uno speciale «Albo» con le schede di ogni pilota e moto alla partenza.