Il Salento è una delle mete più gettonate per la vacanza estiva, nonostante il clima sia favorevole per molti mesi all’anno e vanti un record di giornate assolate, tanto che la pista di collaudo a Nardò è sempre in piena attività. Anche chi scrive, dopo averne sentito parlare a lungo, decise qualche anno fa di trascorrerci le vacanze, scendendo in moto e rimanendone stregato. Tuttavia, il “tacco” d’Italia è davvero lontano, soprattutto se si parte dal Nord e si percorre l’autostrada, tanto lunga quanto noiosa. Fare un viaggio a tappe, specie se non si ha molto tempo, riduce la permanenza nella location desiderata. L’andata e il ritorno in moto, prediligendo l’autostrada, magari in due, carichi di bagagli, possono rivelarsi faticosi e costosi, considerando che dal nord le distanze possono superare anche i 1.000 Km.

Viste le attuali tariffe aeree potrebbe essere, non solo più veloce, ma anche interessante economicamente, scendere volando e poi noleggiare una moto in loco approfittando della formula cosiddetta “Fly&Ride”. Da poco è presente una nuova realtà che offre questa opportunità in Puglia.

La Stev Rent di Bari nasce dall’idea di alcuni appassionati delle due ruote in una terra tra le più autentiche e ricercate a livello mondiale. Un territorio ricco di cultura, di paesaggi incontaminati e di un’arte culinaria unica nel proprio genere dove è possibile vivere un’esperienza originale. L’azienda mette a disposizione per il noleggio diverse moto, principalmente Crossover, come la BMW 1200 GS, la Ducati Multistrada 1260 o la 950, con prezzi che partono da 300 € per 2 giorni. Sono tutte accessoriate per far vivere al meglio l’esperienza di guida ai clienti e, a ben pensare, potrebbe anche essere l’occasione per provare una moto prima di decidere l’acquisto.

Oltre al noleggio dei veicoli, la Stev Rent ha messo a punto diversi itinerari che si articolano su strade panoramiche e in zone paesaggistiche molto particolari, con pernottamenti nelle autentiche “masserie” pugliesi. Potrete affrontare diversi tour, in autonomia oppure con apposite guide “dedicate”. Con qualunque mezzo si arrivi - aereo, treno o nave - è previsto un servizio per il trasferimento dei clienti (e delle moto) nella località prescelta. Inoltre è possibile noleggiare caschi e abbigliamento protettivo di importanti aziende italiane. Infine, se non sapete dove prenotare, Stev Rent può occuparsi dell’organizzazione dell’intero soggiorno.

Per informazioni: www.noleggiomotopuglia.it - www.facebook.com/noleggiomotopuglia