Il Team Traiettorie, scuola motociclistica FMI dell’omonimo Moto Club foggiano presieduto da Vincenzo Mancini, ha organizzato “Gargano Adventure – Foresta & Mare”: una tre giorni dal 22 al 24 aprile, su strade soprattutto a fondo naturale tra la rigogliosa Foresta Umbra, nel cuore del Parco Nazionale del Gargano, e la costiera garganica. La base di partenza sarà la cittadina di Vieste.

La manifestazione non è agonistica ed ha un carattere puramente paesaggistico ed esplorativo per dare modo di conoscere i luoghi, la storia, la cultura, le tradizioni del Gargano. L’evento ha infatti tra i suoi scopi principali quello di “promuovere il territorio ed il turismo su due ruote osservando un atteggiamento civile, moderato e rispettoso dell’ambiente e della natura”, ammoniscono gli organizzatori. 

Il percorso è diviso in 2 tratti per un totale di 250 km circa prevalentemente off-road.
La manifestazione si svolgerà anche su strade aperte al traffico e con l’ausilio delle staffette motociclistiche e automobilistiche dell’organizzazione e, ove richiesto, dalle forze dell’Ordine Locali. Gli equipaggi percorreranno il tour navigando in autonomia tramite traccia GPS. Per motivi di tutela e sicurezza saranno comunque seguiti ed assistiti da una guida o istruttore FMI del Team Traiettorie.

Le moto ammesse, salvo eccezioni valutate dall’organizzazione, saranno le seguenti:

• Cat. A1: Maxienduro Rally Classiche categoria individuale moto prodotte fino al 31/12/1997
• Cat. A2 Maxienduro Rally Moderne: categoria individuale moto maxienduro e Rally moderne con peso a vuoto superiore a 145 kg.
In deroga al peso minimo delle moto sono ammessi veicoli di peso inferiore qualora condotte da:
1) conducente femminile;
2) conducenti minorenni iscrivibili solo se accompagnati da un genitore.
3) conducente alla prima partecipazione se inserito in gruppo dove altri conducenti rispettino i limiti di peso minimo dei mezzi utilizzati >145 kg.
Le moto di tutte le categorie dovranno essere aggiornate al Codice della Strada vigente. I partecipanti dovranno essere in regola con il tesseramento alla Federazione Motociclistica Italiana per l’anno in corso senza alcun limite di area geografica di provenienza e in possesso di patente valida che abiliti all’uso della moto e che abbiano una discreta esperienza di guida in fuoristrada. Viste le caratteristiche tecniche dei percorsi non sono ammessi passeggeri a bordo ed è obbligatorio indossare abbigliamento tecnico comprensivo di stivali, protezioni e casco omologato.

E’ possibile noleggiare le seguenti moto: Honda Dominator 650, Yamaha XT 600 E, Scorpa T-Ride 250

Qui il regolamento e il modulo per le iscrizioni