PIACERE DI GUIDA E FATTORE EMOZIONALE - Il suo ambiente naturale si divide a metà tra strada e pista, inoltre la Tuono richiede piloti esperti per poter essere del tutto apprezzata. Siamo a cospetto dei massimi concetti di agilità, precisione e prestazioni per una moto stradale e, sinceramente, non potremmo immaginare cosa di meglio chiedere. Ora la Tuono non solo mantiene il primato di miglior naked in pista, ma elimina l’unico punto debole che le era rimasto. Forte di una ciclistica strettamente derivata da una racer, quindi rigida e precisa, in passato era svantaggiava ogni volta che s’incontrava asfalto non perfettamente liscio, ma ora le cose sono decisamente cambiate. Le sospensioni semi-attive ne elevano nettamente il comfort e in un attimo sono in grado di renderla sufficientemente morbida per copiare le asperità senza alterare l’assetto. Ora in curva o in staccata non ci si deve più preoccupare di avvallamenti o raccordi dell’asfalto, che facilmente vengono digeriti da forcella e ammortizzatore, col risultato di una guida molto più sciolta ed efficace, che permette di usare al meglio anche il potente freno anteriore. Il propulsore resta quel portento di erogazione, trattabilità e potenza che già conoscevamo, assistito da un quick-shifter bidirezionale rapido, preciso e divertente da utilizzare ad ogni andatura. Dai 5.000 giri in su, coppia e potenza sono sempre pronte per rispondere ad ogni minima aperura del gas, capaci di emozionare ed esaltare chi guida con una spinta corposissima.
VOTO: 9,5

RAPPORTO QUALITA'/PREZZO - La Tuono Factory è già disponibile presso i dealers a 18.990 € f.c.. Il prezzo non è indifferente, ma la spesa è totalmente ripagata da ciò che la moto riesce ad offrire in termini di prestazioni ed emozioni. A questo punto faticheremmo pure a scegliere la più economica versione RR offerta a 16.090 € f.c., perché la differenza di prezzo a nostro avviso non giustifica la mancanza delle sospensioni semiattive
VOTO: 8,5

CONCLUSIONI - Un mezzo "superdotato" capace di divertire, e di essere efficace, sia su strada che in pista, tanto quanto una sportiva... senza però patirne le "costrizioni". VOTO FINALE: 8,7