Totalmente rinnovata la piccola ottavo di litro, sfoggia una linea ispirata alla M1 MotoGP, un nuovo telaio rivisto nella rigidità, una nuova forcella e, soprattutto, una motorizzazione tecnologicamente molto avanzata con una distribuzione a fasatura variabile, grazie alla quale le prestazioni rimangono costanti su tutta la curva di erogazione.

PER QUANTO RIGUARDA LA NUOVA R3 gli interventi si sono concentrati soprattutto sul migliorare la base già esistente: anche per lei una linea simil MotoGP e numerosi affinamenti al motore, con l’obbiettivo di migliorare l’affidabilità e sviluppare una base robusta su cui poter lavorare in tranquillità per un’utilizzo racing. Oltre al propulsore è stata modificata la posizione di guida, adesso più carica sull’anteriore, e sostituita la forcella con una nuova unità, più rigida della precedente.

COME VANNO - Con la R125 è amore a prima “messa in moto”, la fasatura variabile non fa rimpiangere la mancanza di cavalli, rendendo l’erogazione robusta e pronta ad ogni regime di giri. Ora non bisogna più cercare la zona alta del contagiri per ottenere accelerazioni dignitose, basta spalancare il gas e subito si ottiene una risposta.

La ciclistica viaggia a braccetto con il nuovo propulsore, abitabile e comoda come una grande non rifiuta nessun tipo di guida, città passeggio o pista le soddisfazioni sono garantite, tanto che con delle gomme giuste nel susseguirsi di curve potrebbe essere un fastidio per la sorella più grande.

 La YZF-R3 2019 ha guadagnato tanto dalla nuova posizione di guida più arrembante, ora non ci si ritrova più seduti sul posteriore come con la vecchia versione, l’avantreno trasmette più sicurezza anche se si sente il bisogno di poter avere maggior controllo nella taratura della forcella. Il motore non ha guadagnato cavalli, ma fluidità di funzionamento, reagisce il mamiera più repentina e in un attimo arriva alla zona rossa senza perdere slancio.

Queste due novità saranno disponibili presso i concessionari dell Casa giapponese a partire da gennaio 2019. Per la Yamaha YZF-R3 prezzo invariato di 5.790 f.c. Invariato anche il costo della YZF-R125, pari a 5.090 euro f.c.

I colori nei quali viene proposta la YZF-R3 sono Yamaha Blu ePotenza Black. Mentre la R125 sfoggia tre colori, Yamaha Blu,Tech Black, Competition White.