Yamaha Niken, novità di rottura della Casa giapponese, ha ispirato un concessionario australiano che ha deciso di trasformarla mettendole il turbo. L’originale idea arriva dall'Australia: qui, nella città del New South Wales, si trova il Trooper Lu’s Garage, dove la Niken è stata equipaggiata con il turbo.

COM'E' FATTA - Per questa trasformazione è stato innestato un turbo Garrett all'uscita del 3 cilindri, di suo già accreditato di  115 cv nella versione originale. Dopo alcuni test al banco e una mappatura specifica, la trasformazione è valsa un guadagno di 33 cavalli: ora il tre ruote di Yamaha così equipaggiato dispone di ben 148 cavalli.
Per controllare la pressione che fuoriesce dal turbo, un manometro ha fatto la sua comparsa sul cruscotto. Lo scarico è Akrapovic.

PRONTA PER IL DESERTO - Ovviamente per sfruttare anche telaisticamente tutta questa potenza in più, serviva un intervento anche sulla ciclistica, per questo sono state modificate le sospensioni. In termini di estetica, la moto ha una colorazione che richiama il deserto e un sistema di illuminazione frontale particolare.

Yamaha Niken è ora pronta per un'intrigante avventura in terra australiana!