Il motore tre cilindri raffreddato a liquido, probabilmente lo stesso montato dalla MT-09 è, insieme all’estetica, uno dei pochi richiami al “family feeling” del Dark Side of the Moon.
Per il resto, la Niken presentata a Tokyo dalla Yamaha è tutto fuorché una moto tradizionale: è una tre ruote realizzata con tecnologia Leaning Multi-Wheeler (LMW), vanta una trazione inimmaginabile per una due ruote e una sensazione di grande stabilita? in curva. Non c’è dubbio: con questo mezzo l’asticella è stata spostata ancora più in alto e il confine del concetto di guida motociclistica non è più così definito.

INCOLLATA A TERRA - A differenza dell’altro tre ruote lanciato in passato dalla Casa di Iwata, lo “scooter” Tricity, questa è una vera e propria moto. Yamaha garantisce prestazioni eccellenti ed una guida reattiva e sportiva su diversi fondi stradali, mentre le curve dei percorsi più tortuosi possono essere affrontate con una confidenza senza paragoni. 

TANTA QUALITA’ - La forcella rovesciata a doppio stelo esterna per le ruote anteriori che accentua, anche visivamente, le prestazioni sportive del mezzo ed evidenzia un’elevata qualità costruttiva. Le misure? Lunghezza x larghezza x altezza = 2.150 mm x 885 mm x 1.250 mm.

I DETTAGLI A MILANO - Al Salone giapponese, Yamaha ha diffuso solo queste informazioni comunicando ufficialmente che tutti i dettagli verranno svelati a EICMA, tra poco meno di due settimane.
Non resta che aspettare la kermesse milanese per saperne di più e ammirarla dal vivo!