Il grande giorno è arrivato. KTM ha comunicato i prezzi ufficiali della sua più interessante novità presentata a Eicma 2018, la 790 Adventure. A giudicare dagli umori che, alle prime indiscrezioni sui prezzi, si sono registrati sui principali forum dedicati al marchio orange, qualcuno non resterà contento.

Le Adventure, in versione stradale e la R, più specifica per l'off road, non costano poco, soprattutto se si pensa agli ottimi affari che si potranno fare sulle 1090 usate. In ogni caso, va considerata la ricchissima dotazione tecnica che questi mezzi mettono in campo. La Adventure 790 "standard" è proposta a un prezzo di euro 12.699 euro; la R, invece, si porta via con 13.799 euro, salvo ovviamente promozioni o sconti dal concessionario di fiducia.

DIFFERENZE - Tra le due versioni la differenza principale riguarda l'escursione delle sospensioni, maggiore sulla versione R. La 790 Adventure, infatti, assicura 200 millimetri di corsa ruota, mentre la “R” arriva addirittura a 240 millimetri, un numero importante, che avvicina molto questa KTM a una off-road specialistica. La R monta anche il cambio elettronico Quickshifter e le gomme tassellate Metzeler Karoo 3. Per entrambe le versioni, cerchi di 21 pollici all’anteriore e di 18 pollici al posteriore, una moderna strumentazione con display di 5” e un’elettronica evolutissima, una delle più ricche della categoria, che in parte ne giustifica il prezzo. Qui trovate tutte le caratteristiche della nuova 790 Adventure vista a Eicma 2018.