Uscista di produzione solo due anni fa con una "special Edition" di fine serie, come annunciato da Kawasaki già a Eicma 2018, torna sul mercato la gloriosa W800. La vedremo in due declinazioni, street e cafè.

PRESENTAZIONE - Dopo l'anteprima di Milano, la prima "presentazione" della nuova W800 è avvenuta a Birmingham presso il centro esposizioni Nec. Seppur stilisticamente molto simile alla precedente versione, quasi tutti i componenti del modello 2019 sono nuovi (circa il 90%) a partire dal telaio.

POTENZA - Le nuove W800 saranno Euro4 e punteranno entrambe sul bicilindrico parallelo da 773 cc. Le moto avranno una potenza massima "mirata" di 35kW, per attrarre soprattutto (ma non solo) il pubblico di neo-patentati A2 e, in genere, tutti coloro che non sanno resistere allo stile classico.

Da seganlare l'impianto frenante, con un disco all'anteriore e disco singolo al posteriore (inedito per la serie W) e un tocco di modernità che arriva dai gruppi ottici full-LED. La modern-classic "facile" è (ri)servita!