Al Salone della Moto di Milano Sixs ha presentato la nuova WTJ, la giacca che vuol costituire un “secondo strato” dedicata a chi non vuole arrendersi al freddo. La giacca fa parte della linea Winter Tourism, pensata per offrire calore in particolare nella zona frontale senza sacrificare la traspirabilità necessaria nella zona posteriore.

I capi della linea Winter Tourism sono i primi dove il tessuto brevettato Sixs – il Carbon UnderWear - viene utilizzato congiuntamente a elementi tessili diversi. “È infatti proprio il mix dei materiali che consente di ottenere una protezione dall’aria fredda insieme a una completa traspirazione della cute”, dichiarano in Sixs.

UN MIX DI TRE MATERIALI - Nella giacca WTJ grazie alla tecnologia Brainy Position, 3 diversi materiali sono mixati per comporre il prodotto.

Nella parte frontale, particolarmente esposta all’aria, agisce il Winter Barrier, fibra antivento e idrorepellente che impedisce al freddo di penetrare mantenendo il corpo caldo e asciutto. Nelle porzioni più soggette a sudorazione, il Carbon Underwear punta ad offrire una piena traspirazione e termoregolazione, mentre, nelle aree intermedie, una trama in micropile scalda e mantiene la corretta temperatura corporea.

La giacca WTJ è particolarmente consigliata come “strato intermedio”, fra un Underwear Sixs e un capo tecnico esterno.

Colore: nero

Taglie: dalla XS alla XXXL

Prezzo consigliato: € 99,50.