A EICMA 2018, BMW svela le ultime versioni delle “inarrestabili” R 1250 GS Adventure e F 850 GS Adventure, modelli pronti a solleticare i pruriti dei macinachilometri più incalliti, con soluzioni in chiave “globetrotter”, come serbatoi dedicati, protezioni aggiuntive e particolari estetico/funzionali per un vero look da duri.

PER QUANTO RIGUARDA LA F 850 GS ADVENTURE, equipaggiata col motore bicilindrico 853 cc da 95 CV che ha esordito lo scorso anno, troviamo un look aggiornato con particolari dal deciso accento off-road capaci di risaltare la robustezza della ciclistica, a partire dal nuovo telaio, che lavora insieme ad un comparto sospensioni studiato appositamente per affrontare al meglio anche i tracciati più duri. Sul model year 2019 debuttano, inoltre, un sistema elettrico con alternatore di potenza e batteria potenziati. Completa la dotazione elettronica di serie, che comprende traction control, ABS e 2 modalità di guida. Ciononostante, come spesso accade per le moto dell’Elica, sono tanti gli optional davvero immancabili: in questo caso, soprattutto i riding mode dedicati alla guida in off-road, capaci di esaltare ulteriormente le qualità del mezzo. Il serbatoio dedicato da 23 litri consente un’autonomia vicina ai 550 chilometri. colorazioni speciali, infine, sono abbinate ai pacchetti Rallye e Exclusive.

SULLA R 1250 GS ADVENTURE, spinta dal nuovo boxer da 1.254 cc e 126 CV con sistema ShiftCam (distribuzione a fasatura variabile) il serbatoio raggiunge la ragguardevole capienza di 30 litri, per garantire percorrenze adeguate ai giramondo più esigenti. Oltre al caratteristico sistema di protezioni per il motore e al parabrezza regolabile maggiorato, di serie troviamo due modalità di guida, ASC e Hill Start Control, per facilitare le partenze in salita. Come anche di serie è la regolazione dell’altezza della sella (ad eccezione della “Style HP”). Esattamente come per la “sorella” più piccola, sono poi diversi gli optional in grado di fare la differenza: non solo i riding mode dedicati all’off-road, ma anche le nuove sospensioni a regolazione elettronica Dynamic Esa Next Generation. Bella la strumentazione combinata multifunzionale con display TFT a colori da 6.5 pollici.