Alla 75° edizione di EICMA si è tenuta l’anteprima mondiale di Print One Design, azienda lombarda fondata nel 1971 a Lissone, che ha presentato in conferenza stampa HDR Technology, una tecnologia italiana che con il marchio One Design punta a rivoluzionare il mondo delle protezioni per moto. Caratterizzata da versatilità, morbidezza, grande aderenza, linee eleganti, colorate e a volte aggressive.

Grazie alla possibilità di venire rimosse senza lasciare alcuna traccia di colla o adesivo, le protezioni OneDesign stanno diventando un must per i motociclisti di tutto il mondo. Dal 2014 il marchio OneDesign è presente sul mercato americano con la filiale americana di Miami.

EFFETTO GOMMOSO - Al microfono di Giovanni di Pillo che ha condotto l’incontro, il direttore creativo di Print- One Design Luca Somaschini ha spiegato che «il percorso per arrivare alla HDR Technology, che con un po’ di orgoglio presentiamo oggi è stato lungo. Dall’azienda fondata da mio padre siamo passati grazie alla mia passione per il motociclismo e le mi esperienze di pilota alle prime protezioni che negli anni abbiamo affinato fino ad arrivare nel 2014 al primo proteggi -serbatoio morbido a effetto carbonio.

“La HDR Technology è una evoluzione di tutto ciò, offre una alta definizione sulle linee della moto, con un effetto gommoso e colorato adatto a tutti i tipi di moto, dalle supersportive, alle turistiche, al fuoristrada e perché no, anche per attualizzare e proteggere le moto classiche».

Alla conferenza stampa erano presenti anche i rappresentanti di primarie Case motociclistiche, che da anni collaborano con Print. I prodotti Print One Design sono rimasti esposti per tutta la durata del Salone nello stand dell’azienda.