Aprilia Dorsoduro 900, ovvero la “fun bike” di Aprilia. Ora è rinnovata, ma continua a porre al centro del progetto il divertimento del pilota. 
Il look diventa più essenziale, con il telaio misto traliccio acciaio e piastre in alluminio, che sottolinea le doti di maneggevolezza. La sella, lunga e piatta, è di derivazione sportiva. Il motore è una nuova unità che nasce dal precedente bicilindrico a V di 90° di 750 (Euro 4), adesso portato a 900 cc, con migliori doti di coppia e prontezza ai bassi e medi regimi. 
La potenza massima è di 95,2 Cv (a 750 giri) e la coppia è di 90 Nm a 6500 giri. La gestione elettronica è affidata alla centralina Marelli 7SM con nuovo sistema di acceleratore elettronico full ride by wire.