COLONIA - Anche la Casa di Noale ha poi deciso di tornare a puntare sui giovanissimi, andando a ritoccare la mitica "RS" (quest'anno il modello compie 25 anni) e la Tuono, oggi ispirate con ancora più forza alle "sorelle maggiori". 

COME QUELLE DEI GRANDI - Linee più aggressive quindi, colorazioni inedite, soluzioni "no compromise" come il telaio in alluminio, la forcella a steli rovesciati e una strumentazione "Racing", (che comprende la spia dell’ABS, quella spia OBD e un cronometro in grado di memorizzare di 20 giri).

C’È ANCHE IL QUICK SHIFT - Entrambi i modelli montano lo stesso monocilindrico, quattro tempi, in grado di erogare 15 cavalli e omologato Euro 4. Il motore è addirittura predisposto per l'adozione del quick shift, disponibile come optional insieme a molti altri accessori.