Dopo la Party Fluo Edition e la Magnet, presentata alla scorsa edizione del Motor Bike Expo arriva la terza special Kawasaki ispirata al freestyle motocross e all’attitudine punkrock di Alvaro Dal Farra. “Fin da quando ero pilota in attività, le mie moto erano avanti per tecnica ed estetica. È un aspetto creativo che deriva dai miei studi all’Accademia di belle arti di Venezia. Nelle mie opere artistiche ho lavorato a installazioni con i materiali e i media più diversi, ora tocca alle moto”, spiega Dal Farra.

Il freestyler sarà fra i protagonisti del gala Vernice & Benzina al Palazzo della Gran Guardia di Verona, nella serata di giovedì 17 gennaio. Qui il fondatore di DaBoot svelerà la sua nuova special, ancora top secret, che dal giorno successivo e per tutto il Motor Bike Expo resterà esposta nello stand Kawasaki del padiglione 5.

LA SPECIAL - Kawasaki KX 450 2019 è ancora top secret. Dal Farra si lascia sfuggire solo che sfoggia materiali e tecnologie innovative. Il serbatoio è il cuore del progetto: è stato stampato con tecnologie HP multi jet fusion della Skorpion Engineering. La stessa tecnologia è stata utilizzata per creare le carene. La grafica è ricavata dalla fusione di tutte le tecniche che formano la moto. E poi vernice speciale, anodizzazioni, lavorazioni laser 3D e materiali superleggeri.

“È una special che con i procedimenti standardizzati non si potrebbe realizzare, perché non riuscirebbe a stare dietro alle idee che nascono dalla mia insonnia…” Anche il nome è segreto: chi lo indovinerà pubblicandolo sui profili Instagram e Facebook di Alvaro Dal Farra, vincerà una sua maglia da cross personalizzata.

LA STORIA - Nato a Belluno nel 1977, Alvaro Dal Farra ha percorso una carriera da pilota di freestyle motocross partecipando ai più importanti eventi: Red Bull Xfighters, Masters of Dirt, Dew Tour, LG Action Sports, Ifmxf Night of the Jump. Nel 2002 ha creato il progetto DaBoot, che ha progressivamente sviluppato intorno al team di freestyler. Dalla sua scuola di FMX sono usciti diversi piloti emergenti della specialità, di cui Dal Farra cura diversi progetti ed è giudice di alcuni fra gli eventi più prestigiosi nel mondo. La sua figura è stata inclusa nel videogame “MX Vs ATV Untamed”.