L’evento si rivolge a tutti gli appassionati di heritage su ruote con la presenza di commercianti, ricambisti specializzati da tutta Europa, collezionisti e proprietari di auto e moto storiche.

Quest’anno i motivi di interesse per l’evento sono molteplici e di grande fascino.

Le vetture esposte saranno circa 1.000, e tra le maggiori attrazioni al padiglione 9 lo stand di Ruote da Sogno che ha preparato al meglio 18 vetture e 8 moto, scelte dallo staff per celebrare il ritorno degli anni ’70 e il momento scrambler.

Le moto esposte sono la Honda CB 400 Four del 1978, la importantissima CB 500 Four del 1974, la CB 750 del 1971, la Kawasaki 900 Z1, poi le Scrambler Ducati 350 S del 1975, Triumph Bonneville 650 del 1970, una elegantissima Moto Guzzi 500 FT del 1956 e come sempre una bellissima Vespa 125cc del 1960 nel classico azzurro by Pontedera.

Tutti i veicoli sono in vendita e come sempre lo stand sarà animato da modelle, stampa e ospiti.