Per gli amanti delle statistiche, ANCMA – Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori -  è sempre puntuale nell’offrire una panoramica aggiornata dell’andamento del mercato italiano moto e scooter. Dagli ultimi dati, che comprendono le immatricolazioni fino al 31 luglio emerge che le due ruote motorizzate hanno fatto segnare 168.353 immatricolazioni dall’inizio dell’anno con un incremento pari al +7,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Gli scooter raggiungono quota 93.776 unità e segnano un +6,3%, le moto crescono ancora di più con 74.577 pezzi, pari al +8,8%. L’unico segno meno si rileva per i ciclomotori (moto e scooter 50cc) i cui volumi pari a 12.277 registrazioni scendono di un -4% rispetto all’anno scorso.
Considerando anche i ‘cinquantini’ le vendite complessive da gennaio a luglio sono di 180.630 unità, con un incremento di volumi pari al +6,5% rispetto ai primi 7 mesi del 2018.

LA TOP TEN – I dati diffusi da ANCMA scendono anche nel dettaglio dei singoli modelli. Emerge così che in cima alle classifiche delle vendite c’è uno scooter: si tratta della versione da 125 cc di un cavallo di battaglia di Honda, l’SH, con 6.958 unità vendute. Proprio l’SH monopolizza il podio ideale, piazzando il modello da 300cc al secondo posto, con 6.277 immatricolazioni da gennaio, e il 150cc sul terzo gradino, con 6.210 unità vendute.

Nella top ten gli scooter occupano di fatto le prime sette posizioni, con il Piaggio Beverly 300 ABS quarto per numero di vendite, con 6.116 unità e il ‘rivale in casa’, il Liberty Piaggio 125 ABS a completare la top 5 con 4.258 unità immatricolate nei primi sette mesi dell’anno.

Prima di trovare la moto più venduta, la classifica propone il Kymco Agility 125 R16, con 3.622 esemplari immatricolati, e Yamaha X-Max 300, al settimo posto con 3.455 scooter venduti.

LE MOTO - In ottava posizione assoluta, ma prima delle moto, la BMW R1250 GS: l’adventourer ha venduto 3.326 esemplari dall’inizio del 2019.

Un maxiscooter, Honda X-ADV 750, con 3.245 esemplari venduti, e uno scooter di media cilindrata, Honda Forza 300, con 3.153 unità immatricolate completano la top ten assoluta dei primi sette mesi del 2019.

La seconda moto in classifica è al tredicesimo posto della classifica generale moto/scooter, ed è la Honda Africa Twin, che ha immatricolato 2.598 esemplari da gennaio a luglio di quest’anno. Dietro alle due ‘best seller’ si piazza la Benelli TRK 502 che nei primi sette mesi del 2019 ha saputo conquistare 2.364 appassionati.

Alle spalle delle tre ‘endurone’ troviamo la prima moto da turismo: la Yamaha Tracer 900, con 2.187 moto vendute. Quinta fra le moto, un’altra enduro: la BMW R1250 GS nella versione Adventure, con 1.876 immatricolazioni. Sesto posto per la Honda NX 750X, a conferma che il segmento delle enduro fa da padrone. Settima nella top ten delle moto, la prima naked: la Yamaha MT-07, con 1.455 moto vendute, che precede di poco un’altra ‘nuda’: la Ducati Scrambler 800, a quota 1.404.

Con 1.1199 moto vendute al nono posto c’è la Kawasaki Z 900, mentre la Moto Guzzi V7 completa la top ten da gennaio a luglio di quest’anno con 1.120 moto immatricolate.