Negli Stati Uniti potrebbe diventare una valida alternativa al PCX 150, ma quel che è certo per il momento è che è destinato soltanto al mercato indonesiano. Proprio così: la Casa alata ha realizzato un modello ‘ridotto’ dell’X-ADV, lo scooter che finora montava soltanto il motore da 745 cc. Certi che in Indonesia il maxi-scooter non avrebbe avuto successo, in Honda hanno pensato di progettare una versione con propulsore da 150 cc. E’ vero che potrebbe essere meno versatile in fuoristrada, ma sembra essere più adatto al terreno e alle strade del Paese asiatico.

COME E’ FATTO L’ADV 150 – E’ alimentato da un motore monocilindrico SOHC a iniezione di carburante, con una potenza di 14,3 cavalli a 8500 giri/min e una coppia di quasi 140 Nm a 6500 giri/min. Il motore utilizza anche un sistema di arresto al minimo, che spegne il motore quando rimane inattivo per alcuni secondi.

L’ADV 150 utilizza un telaio a doppia culla, che assomiglia a quello utilizzato sul PCX. Il sistema di sospensioni è composto da una forcella telescopica e doppi ammortizzatori posteriori. Quanto al reparto frenante, un disco da 240 mm è montato sulla ruota anteriore da 14 pollici mentre la ruota posteriore da 13 pollici utilizza un disco da 220 mm.

L'ABS è di serie sui modelli rosso e bianco con grafica a strisce, ma i modelli monocromatici rosso, argento, marrone opaco, nero opaco e argento dispongono della frenata combinata.

Entrambi i cerchi sono dotati di pneumatici larghi con un battistrada adatto anche all’off-road, simili alle gomme dell'X-ADV 750.
Il vano sottosella ha uno spazio di circa 28 litri e ospita un vano più piccolo con presa per la ricarica. Tra le altre caratteristiche il parabrezza regolabile, il display tutto digitale e il sistema ‘smart-key’.

FORSE ANCHE NEGLI USA - Negli Stati Uniti c’è una certa attesa per il possibile arrivo di questo modello, annunciato da Motorcycle.com. Il gemello in versione 750 è disponibile in Europa dal 2017, ma la Honda americana ha sempre ritenuto che lo scooter di grandi dimensioni non sarebbe stato adatto alloro  mercato. Con una versione da 150 cc però potrebbe essere diverso. Nel caso, sarebbe priva del sistema di start&stop, ovvero al minimo, per problemi di sicurezza.

Al momento la commercializzazione di Honda ADV 150 è stata confermata solo per l'Indonesia, ma è possibile l’arrivo anche negli altri mercati asiatici.