La Indian continua a sfornare marchi: negli ultimi quattro mesi, il Costruttore americano ne ha depositati ben tre, e i rumors parlano di tre altrettanti nuovi modelli. Dai nomi depositati al Patent and Trademark Office, le aspettative sono di modelli ‘audaci’: a dicembre è stato scoperto che era stato registrato il marchio "Indian Raven"; un mese dopo è arrivato l’”Indian Renegade".

Ora, lo scorso 27 marzo, è stato aggiunto all'elenco il marchio "Indian Challenger". Renegade e Challenger sono modelli attuali rispettivamente di Jeep e Dodge.
Come rivelato da Rideapart.com, il marchio Challenger è stato registrato per due categorie: motocicli e parti strutturali e abbigliamento, coprendo quindi varie opportunità.

SOSPETTO SCRAMBLER - Considerando che Indian ha sviluppato una piattaforma completamente nuova per la FTR 1200, l’ipotesi è che voglia sfruttarla in un segmento più audace e “avventuroso” con un modello scrambler, sfruttando la sua immagine introdotta con la FTR e indirizzata ai giovani, per rendere il marchio competitivo anche in un segmento inedito.

E’ anche da vedere cosa farà Indian con i marchi Raven e Renegade… di certo c’è che in questo momento nell’antica Casa americana c’è molto fermento e molto lavoro per Ola Stenegard, direttore del Design di Indian.